Vigoleno – Castell’Arquato – Fontanellato

Le province di Parma e Piacenza sono costellate di castelli, rocche, manieri e fortezze. Dato che si tratta di posti facilmente e velocemente raggiungibili dal lago e da Verona, abbiamo deciso di dedicare una limpida domenica di fine gennaio alla scoperta di alcuni dei più famosi castelli del Ducato: Vigoleno, Castell’Arquato e Fontanellato.

Si tratta di un itinerario molto bello che si percorre con tranquillità in una giornata.

La nostra prima tappa è stata il borgo di Vigoleno, un meraviglioso luogo sospeso tra cielo e colline, in provincia di Piacenza. Vigoleno fa parte dei Borghi più belli d’Italia ed è Bandiera Arancione.  Ce ne siamo tutti perdutamente innamorati…

Si lascia la macchina appena fuori dal borgo, completamente circondato dalla cinta muraria merlata (interamente percorribile sull’antico cammino di ronda).

vigoleno

Si accede dalla porta principale e si giunge alla piazza con la bella fontana, cuore del borgo, su cui si affaccia il mastio, la parte residenziale del castello, l’oratorio e la cisterna.

castelli ducato (8)

Vigoleno costituisce un esempio perfetto della logica abitativa del medioevo.

25 gennaio castelli ducato (15)

Le bambine sono rimaste incantate davanti al castello: un imponente complesso fortificato, risalente all’incirca all’anno 1000.

25 gennaio castelli ducato (22)

Il castello è intatto in tutte le sue parti ed è un esempio di borgo fortificato medievale di particolare bellezza e maestosità.

25 gennaio castelli ducato (48)

Purtroppo non siamo riusciti ad entrare a visitare il mastio, il piano nobile del castello e il camminamento sulle mura, in quanto la biglietteria stava chiudendo per la pausa pranzo.

Abbiamo in compenso avuto la fortuna di entrare nella pieve romanica di San Giorgio, in quanto si stava celebrando un matrimonio.

25 gennaio castelli ducato (51)

Prima di tornare alla macchina abbiamo visitato il presepe meccanico elettronico che ha lasciato le bambine a bocca aperta.

25 gennaio castelli ducato (54)

All’ingresso del borgo c’è una grande statua in legno di un orso. Incuriositi dalla cosa, abbiamo scoperto che Vigoleno ospita il Museo degli Orsanti, ossia  artisti, musicanti e ammaestratori di animali che, tra Settecento e Ottocento, portarono in giro per il mondo, nelle vie e nelle piazze i propri spettacoli.

25 gennaio castelli ducato (18)

Il borgo è davvero meraviglioso!

25 gennaio castelli ducato (44)

vigoleno

Ripresa la macchina ci siamo diretti verso Castell’Arquato, un altro bellissimo borgo medioevale arroccato lungo una collina che domina la val d’Arda. Anche Castell’Arquato è inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia ed è Bandiera Arancione.

Abbiamo lasciano la macchina nel parcheggio situato nella parte bassa del paese. Siamo saliti a piedi, passando vicino all’imponente Torrione Farnesiano ed al Palazzo del Duca. Proseguendo la salita e prendendo la via “Solata” appare la maestosa Rocca Viscontea, eretta da Luchino Visconti intorno al 1345.

25 gennaio castelli ducato (72)

Nella piazza Monumentale sono rappresentati i tre poteri del medioevo: il potere religioso (la Collegiata), il potere militare (la Rocca), il potere politico (il Palazzo del Podestà).

(117)

Castell’Arquato è noto per essere un borgo d’arte di rara bellezza pervaso di atmosfere d’altri tempi, ed è effettivamente così.

25 gennaio castelli ducato (74)

La collegiata esisteva già nel 756 ed è poi stata ricostruita intorno al 1120, a seguito di un terremoto.

25 gennaio castelli ducato (138)

Il Palazzo del Podestà risale invece al 1292 e la parte più antica è il mastio rettangolare.

Ci siamo quindi fermati a mangiare qualcosa, assaporando l’ottima cucina locale.

(38)

Il centro (la zona alta di Castell’Arquato) si presta bene ad essere esplorato con i bambini, in quanto è zona pedonale o ZTL.

25 gennaio castelli ducato (101)

25 gennaio castelli ducato (99)

25 gennaio castelli ducato (126)

Nel primo pomeriggio siamo risaliti in macchina e ci siamo diretti verso Fontanellato, altro meraviglioso paese, anch’esso inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia.

Abbiamo parcheggiato appena fuori dal paese, che ospitava un mercatino dell’antiquariato e di prodotti artigianali.

fontanellato146)

Al centro del paese sorge la bellissima Rocca Sanvitale, completamente circondata da un fossato colmo d’acqua.

25 gennaio castelli ducato (153)

Questa è esattamente l’idea che le bambine avevano di un castello! Abbiamo fatto la visita guidata, per aver modo di visitare non solo gli interni del castello, ma soprattutto la stanza di Diana e Attenore affrescata superbamente dal Parmigianino.

25 gennaio castelli ducato (171)

Durante la visita, si ha modo di entrare in una torre adibita a camera ottica, l’unica in funzione in Italia. In un vano semicircolare buio, costruito nel 1800, si trovano 3 camere ottiche in legno, poste in corrispondenza di altrettante feritoie orizzontali. Chiusa la porta della torre, la stanza resta completamente al buio e, attraverso un sistema di specchi e di un prisma, si vede proiettata l’immagine della piazza antistante, coprendo un arco visuale di 180°.

Che incanto!

25 gennaio castelli ducato (181)

La guida (molto gentile con le bambine) ci ha portato a visitare l’appartamento nobile (arredato) con la sala delle armi,  la sala da pranzo, la sala del biliardo, la sala del ricevimento e la camera nuziale, riccamente arredata. Infine si giunge alla galleria degli antenati con oltre 70 ritratti di famiglia, guardando i quali le bambine si sono divertite a osservare come erano vestiti e pettinati i signori del passato.

25 gennaio castelli ducato (1)

La visita alla saletta dipinta dal Parmigianino è davvero emozionante.

L’edificio ha una pianta quadrangolare con 4 torri ai vertici, tre circolari e una quadrata, e da un mastio centrale. L’entrata nel cortile interno (dove si trova anche la biglietteria) avviene attraverso un ponte di pietra, in corrispondenza del mastio centrale.

25 gennaio castelli ducato (144)

Nel piano superiore della Rocca si trova anche un giardino pensile, dove cresce una vigorosa pianta secolare.

25 gennaio castelli ducato (183)

Lasciata Fontanellato, siamo ripartiti verso il nostro lago, contenti di aver visto tante cose belle. Le bambine hanno continuato a parlare, fino a casa, di principi, principesse, castelli e draghi…

25 gennaio castelli ducato (195)

I Castelli del Ducato sono così tanti e belli che vale certamente la pena riprogrammare una nuova visita.

fontanellato

INFO PRATICHE

Tutti i castelli e le fortezze visitabili nel Ducato delle provincie di Parma e Piacenza sono presenti sul sito de “I castelli del Ducato”.

25 gennaio castelli ducato (30)

Per orari e informazioni su Vigoleno, sui prezzi per visitare il mastio ed il castello: cliccare qui   Per info sul Museo degli Orsanti di Vigoleno: cliccare qui

25 gennaio castelli ducato (10)

Per informazioni su Castell’Arquato, questo è il link al sito ufficiale.

25 gennaio castelli ducato (33)

Info sulla Rocca San Vitale di Fontanellato, qui

25 gennaio castelli ducato (114)

25 gennaio castelli ducato (40)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...