Costermano – Pesina – San Verolo

Costermano: case nei presi della chiesa
Costermano: case nei pressi della chiesa

Febbraio sta terminando e nei prati si vedono già migliaia di Occhi della Madonna, bellissimi fiorellini azzurri che preannunciano la primavera.

Abbiamo approfittato di una bella giornata di sole per fare una passeggiata sulle colline di Costermano; un percorso molto facile, quasi tutto pianeggiante e completamente esposto al sole.

Villa Becelli - Rizzardi: il nostro punto di partenza
Villa Becelli – Rizzardi: il nostro punto di partenza

Abbiamo lasciato la macchina a Costermano, davanti all’hotel Pinamonte. Si costeggia la splendida villa Becelli Rizzardi che conserva l’impianto con torri merlate risalente al Quattrocento e Cinquecento.

costermano san verolo (21)

Prima del bar al Muretto, si sale lungo la stradina di destra che si addentra nel nucleo più antico di Costermano e si giunge alla chiesa parrocchiale dedicata a S. Antonio abate.

costermano san verolo (24)

Si lascia il cimitero alla propria sinistra e si scende lungo la strada asfaltata fino alla strada provinciale Affi – Castion (SP9).

Alcuni dei molti cavalli incontrati lungo il percorso...
Alcuni dei molti cavalli incontrati lungo il percorso…

Si attraversa la strada in prossimita delle strisce pedonali. Da qui parte una bella ciclabile in mezzo ai campi che arriva fino a Pesina.

costermano san verolo (31)

Se si è fortunati, si possono vedere gli ultimi metri di volo dei parapendii che, provenienti dal monte Belpo, atterrano proprio qui.

Pesina: a sinistra la chiesa parrocchiale, a destra la chiesetta d S. Rocco
Pesina: a sinistra la chiesa parrocchiale, a destra la chiesetta d S. Rocco

Subito prima delle prime case di Pesina, dopo il maneggio, si gira a sinistra e si prosegue lungo la strada (via valle dei Molini)  fino a giungere alla strada che da Caprino – Pesina porta a San Verolo.

Il centro ippico Corti Gardesane si trova proprio lungo la ciclabile
Il centro ippico Corti Gardesane si trova proprio lungo la ciclabile
Pesina: via val dei Molini, subito dopo il maneggio
Pesina: via val dei Molini, subito dopo il maneggio

Si percorre la strada  fino al borgo di San Verolo.

costermano san verolo (43)

Alla fine del borgo si trova la splendida chiesetta romanica di San Verolo, dove noi ci siamo fermati per una veloce merenda e per giocare un po’.

san verolo chiesa

Per tornare alla macchina si può tornare indietro lungo la strada fatta all’andata oppure, circa 800 metri prima di San Verolo, prendere la carrareccia, segnalata dal cartello “Colline e Lago” (via Cincosta), fino all’imbocco della Val dei Molini.

costermano san verolo (7)

Noi abbiamo optato per questo itinerario circolare.

costermano san verolo (85)

Si attraversa la SP9 e, dopo qualche centinaio di metri, ci si trova ad un bivio: a destra si imbocca la Val dei Mulini che in meno di 10 minuti porta a Garda; a sinistra (via Carpene) si costeggiano gli impianti sportivi, si raggiunge il cimitero comunale, la chiesa e, in pochi minuti, si arriva al punto di partenza.

Siamo arrivati alla macchina, giusto in tempo per gustarci un bel tramonto sul lago.

costermano san verolo (16)

INFO PRATICHE:

Abbiamo percorso l’itinerario descritto in circa 1 ora e mezza con molte soste e momenti di gioco.

costermano san verolo (5)

Se i posti auto davanti all’hotel Pinamonte dovessero essere pieni, si può parcheggiare al cimitero, accanto alla chiesa parrocchiale.

costermano san verolo (54)
Chiesa di San Verolo martire, costruita tra il 1100 ed il 1200. Ha una facciata a capanna ed un portale del Settecento.

costermano san verolo (83)

costermano san verolo (9)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...