4 giorni a Roma con i bambini

dsc_9743

A febbraio dell’anno scorso abbiamo trascorso 4 giorni di vacanza a Roma, la nostra bellissima capitale, che abbiamo raggiunto in treno.

dsc_9375

Il primo giorno siamo arrivati alla stazione Termini in tarda mattinata ed abbiamo subito raggiunto il nostro alloggio. Abbiamo optato per un  appartamento; viaggiando in 6 (ci hanno accompagnato anche i nonni) questa sistemazione è davvero molto comoda e pratica.

dsc_9779

Abbiamo scelto di soggiornare nel rione Parione, in via del Governo Vecchio, graziosa strada piena di ristoranti, pizzerie, pub e gelaterie.

dsc_9871

Nel primo pomeriggio ci siamo avventurati alla scoperta del rione.

Pasquino Roma

Questo è il regno di Pasquino, la più celebre statua parlante di Roma, ai cui piedi, durante la notte, si appendevano in passato dei fogli contenenti satire in versi, dirette a pungere anonimamente i personaggi pubblici più importanti, specialmente i papi. Erano le cosiddette “pasquinate”. Ancora oggi, ai piedi di Pasquino vengono appesi dei fogli di critiche in rima ai nostri politici…

piazza Navona

Piazza Navona è la principale piazza del rione, bellissima ad ogni ora del giorno. Da Piazza Navona abbiamo raggiunto il Pantheon, passando davanti al Senato. Essendo il primo sabato del mese, il Senato era aperto alle visite e ne abbiamo approfittato per visitarlo. Purtroppo non abbiamo potuto fare nessuna foto al’interno, ma la visita è stata molto interessante. Entrare nell’aula è stato particolarmente emozionante…

dsc_9418

Terminata la visita al Senato abbiamo gironzolato ancora un po’ e abbiamo terminato la giornata in una storica pizzeria della zona, curiosi di assaggiare la sottile pizza romana.

dsc_9740

Il secondo giorno, domenica, siamo andati alla scoperta della città del Vaticano, rinunciando fin dall’inizio a visitare i musei vaticani. Purtroppo, abbiamo impiegato moltissimo tempo per entrare in San Pietro, in quanto, oltre alle difficoltà legate all’anno giubilare della Misericordia, era in corso, proprio in quei giorni, l’esposizione delle spoglie di Padre Pio.

dsc_9787

La basilica di San Pietro è piaciuta molto alle bambine e non vi nascondo che ascoltare papa Francesco è stato emozionante per tutti.

dsc_9466

Al pomeriggio siamo andati alla scoperta di Castel Sant’Angelo: sepolcro dell’imperatore Adriano, poi avamposto militare, poi ancora dimora rinascimentale, carcere e infine museo nazionale. Alle bambine è piaciuto moltissimo!

dsc_9442

Tornando verso l’alloggio, abbiamo percorso via dei Coronari, fino alla fontana del Nettuno, abbiamo poi proseguito verso piazza Montecitorio e la fontana di Trevi e siamo tornati in zona Parione per un’altra ottima cena romana.

dsc_9733

Il terzo giorno abbiamo fatto una lunghissima passeggiata per il centro storico, mettendo a dura prova le nostre gambe:

dsc_9499

campo dei Fiori, piazza Farnese, via Giulia,

dsc_9515

Ghetto ebraico, Campidoglio, basilica di S. Maria in Ara Coeli,

dsc_9528dsc_9549

Altare della Patria, via dei Fori Imperiali, Colosseo,

dsc_9620

dsc_9651

Basilica di San Pietro in Vincoli, via Cavour, nuovamente Fori Imperiali, piazza Venezia,

dsc_9680

via del Corso, chiesa di San’Ignazio di Loyola, chiesa di Maria sopra Minerva e… ritorno a casa…

dsc_9723

La mattina del quarto giorno siamo andati a Trastevere, attraversando Ponte Sisto e poi, dopo un veloce spuntino, siamo tornati nella zona di Montecitorio.

dsc_9898

dsc_9705

Roma è sempre di una bellezza da togliere il fiato e ci siamo ripromessi di tornare ogni anno.

dsc_9756

INFO PRATICHE

Soggiornare in zona piazza Navona si è rivelata un’ottima scelta, che ci ha permesso di visitare la città sempre a piedi, senza mai dover prendere un taxi o un mezzo pubblico.

dsc_9564

Abbiamo la fortuna di avere delle bambine che camminano tantissimo. In ogni caso, i taxi a Roma non sono cari e, specie con i bambini a seguito, potrebbero rendersi utili.

dsc_9902

In 4 giorni si ha solo un’idea generale della città.

dsc_9728

dsc_9772

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...